Mercoledì 05 Settembre 2012 13:38

ADDIO AL GHIACCIO

Valuta questo articolo
(2 voti)
post di Vittorio Marletto tratto dal blog "pianetaserra"

Pochi giorni fa l’annuncio che la calotta artica è ai minimi storici e che la velocità di scioglimento intorno al polo nord è superiore a ogni più fosca previsione. Qualche giorno prima la notizia che quest’anno lo scioglimento del ghiaccio sulle Alpi è incontenibile e che della Marmolada restano pochi scampoli che si tenta di preservare con teloni (qui molte foto impressionanti). A fine luglio la notizia che le temperature erano sopra zero persino al culmine della Groenlandia, quando di solito anche in piena estate quelle zone restano congelate. Sono segnali inquietanti già da soli ma quando si leggono tutti in fila l’impressione è terribile: stiamo dicendo addio al ghiaccio. Non ascoltare i segnali del pianeta è un errore imperdonabile, ma le orecchie di tutti sono piene di altri suoni… anche sul Titanic l’orchestra continuava a suonare mentre la nave affondava.

 

Lascia un commento

Inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*).