CONSULTAZIONE SUL SIMBOLO DELLA NUOVA RETE FEDERATA ECOLOGISTA E CIVICA

CIRCOLIPrimarie del Simbolo: Risultati | Materiali

 

puntatoreENTRA...

 

CIRCOLI TERRITORIALI

CIRCOLIAttività dei Circoli:
Composizione, cosituzione e attività dei Circoli...

puntatoreENTRA...

 

MATERIALI

materialiScarica Manifesti | Simbolo | Moduli | Volantini...


puntatoreENTRA...

APPUNTAMENTI

LINK UTILI

LINK UTILI

puntatoreENTRA...

Mercoledì 22 Febbraio 2012 15:30

25 febbraio 2011 | Manifestazione Nazionale NO TAV

Autore:  Amministratore

 

Il prossimo 25 febbraio si terrà in Val di Susa la Manifestazione Nazionale contro la militarizzazione della Valle e contro le Grandi Opere, promossa dalla Conferenza dei Sindaci della Comunità Montana Valle di Susa e Val Sangone.


Noi Verdi da sempre impegnati contro la Tav in val di Susa, insieme ai compagni di viaggio della Costituente Ecologista, gli Ecologisti e Civici, abbiamo deciso di aderire alla Manifestazione Nazionale, non solo in maniera simbolica ma cercando di garantire una presenza decorosa.


La Tav in Val di Susa è un’opera costosissima ed inutile,il cui costo inciderà principalmente sulle spalle dei contribuenti italiani, che alla fine dovranno pagare la maggior parte dell'opera. Ma non basta perché questo immane spreco di risorse andrà ad aggravare il nostro debito pubblico. Non si possono chiedere continui sacrifici ai cittadini, fare tagli alle pensioni al trasporto pubblico e poi dilapidare oltre 20 miliardi di euro per costruire una linea per il trasporto merci dannosa quanto inutile.


Esiste già un'alternativa valida e con costi infinitamente minori: la linea già esistente viene utilizzata solo per 2,5 milioni di tonnellate mentre ha una capacità di oltre 20 milioni di tonnellate, ovvero solo per un tredicesimo delle sua attuale capacità. Con un ulteriore ammodernamento di quella linea si potrebbero raggiungere gli obiettivi senza massacrare la Val di Susa ed evitando di far crescere il debito pubblico.


Vi invito pertanto a promuovere l’iniziativa e a partecipare numerosi. Il corteo partirà sabato 25 febbraio alle ore 13 da Bussoleno.


Fateci pervenire adesioni.


Ai Verdi, Ecologisti e Civici del Piemonte l'invito ad organizzare con determinazione la presenza.


Per informazioni contattare:


Fabio Finiguerra  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
328 3835104


Dino Barrera  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
347 3842331

 

Lascia un commento

Inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*).